Impact Shakers lancia il primo Award europeo per le Start up sostenbili e inclusive

Impact Shakers lancia il primo Award europeo per le Start up sostenbili e inclusive

Aperte fino al 1° maggio le iscrizioni online agli “Impact Shakers Awards” che si svolgeranno il 21 giugno prossimo. Un’opportunità anche per l’Italia.

Le domande per i primissimi Impact Shakers Awards sono state aperte il 1 ° marzo. Possono candidarsi tutte le start-up e scale-up europee con un impatto positivo sulla società e sull'ambiente. In pochi giorni si sono già mobilitati oltre 40 attori dell'ecosistema provenienti da tutta Europa, inclusi incubatori, acceleratori, investitori e organizzazioni di networking.

 

Gli “Impact Shakers Awards” sono ispirati al modello economico del “donut” (ciambella dolce) che definisce la prosperità umana secondo una base sociale e un tetto ecologico. Una giuria internazionale sceglierà i vincitori in dodici categorie: energia, acqua, cibo, salute, istruzione, reddito e lavoro, pace e giustizia, voce politica, equità sociale, uguaglianza di genere, housing e network.

Impact Shakers, l'organizzazione all'origine degli "Impact Shakers Awards", punta a creare un ambiente di crescita in cui le "start-up di impatto" possano crescere in imprese forti ed evolutive e colmare il divario tra impatto e profitto.

Yonca Braeckman, CEO di Impact Shakers: «L'impatto dovrebbe essere una parte logica di ogni modello di business. Con Impact Shakers, vogliamo realizzare un cambiamento sistemico che promuova un'imprenditorialità e un successo più diversificati. Nel 2019, 200 degli amministratori delegati della classifica Fortune 500 hanno rilasciato una dichiarazione in cui affermavano che la fornitura di valore agli azionisti non era più l'obiettivo principale e che il valore doveva essere esteso a dipendenti, fornitori e ambiente».
Yonca Braeckman, CEO Impact Shakers
Yonca Braeckman, CEO Impact Shakers
«Uno dei vantaggi – continua il CEO - di una premiazione è il fatto che i riflettori puntano sulle aziende che lavorano in armonia con la società e l'ambiente. Riconoscendo le imprese inclusive e sostenibili, le persone possono visualizzare meglio alternative significative alle imprese esclusivamente a scopo di lucro che utilizzano in modo eccessivo le risorse e sottovalutano segmenti della popolazione. Non è che il profitto non sia importante, ma non è più l'unico fattore determinante».

L’imprenditorialità inclusiva

Impact Shakers affronta complesse sfide sociali attraverso l'imprenditorialità inclusiva.

Yonca Braeckman: «Crediamo nelle persone, soprattutto quando hanno avuto successo contro ogni previsione. Se riesci a superare momenti difficili, abbattere le barriere, puoi anche costruire un'azienda. La resilienza e le capacità di risoluzione dei problemi sono terreno fertile ideale per l'imprenditorialità. Lavoriamo per far emergere il potenziale di tutti i ceti sociali e per incorporare l'inclusione in ogni dettaglio».

Oltre ai premi, Impact Shakers organizza diversi progetti per aiutare le start-up a impatto su scala.Nel programma virtuale, "Raccogli fondi alternativi per il tuo business a impatto" (in collaborazione con Atmos & Zebras Unite), le start-up vengono accompagnate nel loro viaggio di raccolta fondi, poiché il finanziamento è fondamentale per realizzare il cambiamento sistemico previsto. L'espansione delle opportunità e delle capacità è la mission alla base di Impact Shakers, che lancerà il proprio micro fondo di investimento e acceleratore entro la fine dell'anno (sono molti i programmi sperimentali di imprenditorialità organizzati nell'ambito di Impact Shakers Labs).

Iscrizioni agli “Impact Shakers Awards”

Le start-up e le scale-up di tutta Europa possono fare domanda per gli Impact Shakers Awards fino al 1 maggio sul sito web www.impactshakersawards.com.

Tutte le candidature saranno esaminate da una giuria diversificata di imprenditori europei, investitori e altri attori dell'ecosistema di impatto. Il pubblico potrà esprimere il proprio voto per un periodo di un mese. I vincitori saranno annunciati il ​​21 giugno durante la premiazione online.

CEO Yonca: «Stiamo lanciando un caloroso invito agli acceleratori, agli investitori e a tutti coloro che hanno a cuore la sostenibilità, l'impatto sociale e l'inclusività, per incoraggiare le start-up a candidarsi e far parte di un futuro positivo di impatto».

Agenda Impact Shakers Awards

  • 1° marzo - 1° maggio: Iscrizioni
  • 7 maggio - 20 maggio: Preselezioni
  • 21 maggio - 18 giugno: Votazioni del pubblico
  • 21 giugno: Cerimonia on line di premiazione

Impact Shakers Awards
Impact Shakers

Diana Pati, Co-Founder & COO Impact Shakers
Diana Pati, Co-Founder & COO Impact Shakers
Anaïs Bouzidi, Marketing  Manager Impact Shakers
Anaïs Bouzidi, Marketing  Manager Impact Shakers

 

Story image
Story image